fbpx

Tour dei vulcani Nicaragua

TREKKING VULCANICO IN NICARAGUA

Il Nicaragua è terra di numerosi vulcani, in questo tour all’insegna del trekking vi porteremo a visitare un totale di otto vulcani.  Partirete con la visita al vulcano Masaya, poi il Mombacho, l’isola Ometepe con i suoi due vulcani, il Cerro Negro, il Rota, il Telica e il Cosiguina. Tutti i trekking prevedono percorsi di 4/6 ore in pendenze ragionevoli. Potrete godere della natura, dei momenti di relax nelle piscine naturali, della foresta tropicale e di accompagnatori professionali e servizi privati per tutta la durata del vostro soggiorno. Avrete poi il tempo di conoscere Managua, la capitale del Nicaragua e di altre due destinazioni essenziali: Leon e Granada, due piccole e graziose città coloniali. I giorni finali della vacanza sono dedicati al relax e al mare sulla costa del Pacifico, per riposarvi dopo aver fatto questa esperienza assolutamente esplosiva!

Godetevi la natura, i vulcani e il mare del Nicaragua in questo tour totalmente personalizzabile.

COME PREPARARSI

Non è richiesto un abbigliamento particolarmente tecnico, ma si consigliano vestiti comodi, scarpette adatte al trekking, crema solare, occhiali da sole, moschicida e costume da bagno.

CLIMA

Il Nicaragua ha un clima tropicale ed è caldo tutto l’anno. Le temperature sono abbastanza stabili con l’inverno relativamente fresco, una primavera molto calda e un’estate afosa e piovosa.

INFORMAZIONI

In Nicaragua non si paga alcun visto d’ingresso ma c’è bisogno di un passaporto con validità residua di 6 mesi dall’ingresso nel paese. Non sono richieste precauzioni sanitarie particolari o vaccini.

Stagione 2019-2020

Prezzo a partire da

1850
  • In stanza doppia
  • Voli non compresi
  • Supplemento singola: 420€
  • 14 giorni – 13 notti

Itinerario

Arrivo a Managua

Partenza dall’Italia con arrivo all’aereoporto di Managua dove gli ospiti saranno ricevuti ed accompagnati in hotel per il check-in.

Vulcano Masaya e Granada

Dopo colazione vi poteremo a far conoscere il vulcano Masaya, una delle meraviglie naturali del Nicaragua. Vi porteremo fino alla bocca del cratere costantemente circondata da nuvole di fumo. Dopo il trekking ci dirigeremo verso la città coloniale di Granada, perla del paese, anche chiamata il Grande Sultano, data l’architettura simile a quella dell’Andalusia. Qui raggiungeremo il molo per navigare sul lago Cocibolca tra le isole formate da un’antica eruzione del vulcano Mombacho. Costeggeremo l’isola delle scimmie, un’isola esclusivamente popolata da questi mammiferi. Finito il nostro tour vi accompagneremo in albergo dove potrete riposare. Nel tempo libero, vi consigliamo di visitare Calzada, la principale strada della città con tanti ristoranti caratteristici.

La riserva naturale del Vulcano Mombacho

In mattinata ci dirigeremo ai piedi del vulcano Mombacho, dove il servizio del parco vi porterà con il van presso la cima della montagna. Da qui continuerete a piedi sul sentiero “El Puma” dove potrete ammirare la vegetazione tropicale che ospita 150 specie di mammiferi, 50 tipi di uccelli, 30 specie di rettili e anfibi e 750 tipi diversi di piante. Gli animali più caratteristici della zona sono le salamandre di Mombacho. Lungo il sentiero si incontrano anche diversi tipi di punti panoramici dove potrete ammirare la vista sul lago Cocibolca. Dopo il pranzo (incluso nel prezzo) raggiungeremo la laguna Apoyo, un vecchio cratere pieno di acqua turchese circondato dalla natura. Qui potrete fare il bagno e govervi qualche momento di meritato relax. A sera si torna a Granada per passare la notte.

Durata trekking: 4 km percorribili in 4 ore circa.

Isola Ometepe, Punta Jesus Maria

Questa mattina, dopo il check out, ci dirigeremo verso San Jorge per prendere la nave che vi porterà sull’isola Ometepe nel lago Cocibolca, un paradiso tropicale dominato dalla presenza di due vulcani. Quest’oggi visiterete Punta Jesus-Maria, la parte più occidentale dell’isola. In ques’area si trova una strettissima passeggiata in una piccola spiaggia che si estende nel lago per circa 1 km nei giorni di secca. Potrete camminare con le onde del lago che vi arrivano da destra e sinistra, un’esperienza assolutamente suggestiva. Durante la stagione delle pioggie, il livello dell’acqua sale e questo piccolo lembo di terra scompare, ma le onde continuano ad arrivare dalle due direzioni opposte e si scontrano proprio in questo punto. E’ lo stesso fenomeno che succede quando due mari si incontrano ma in piccolo.

Isola Ometepe, trekking sul vulcano Maderas

Trekking di mattina sul vulcano Maderas, longo un sentiero che vi porterà fino alle cascate San Ramon (4,5 km tra salita e discesa, tempo di percorrenza: 4 ore circa). Qui potrete fare la migliore doccia della vostra vita.

Nel pomeriggio vi porteremo a fare il bagno in delle piscine di acqua calda nascoste nella giugla per fare una nuotata e rilassarsi.

Isola Ometepe e il vulcano Concepcion

Oggi farete il trekking che vale l’intera vacanza e che attrae camminatori di tutto il mondo verso il Nicaragua: salirete sul vulcano Concepcion fino al punto panoramico Floral, che offre una vista mozzafiato sull’isola e il lago. Il percorso è di circa 6 ore. Se volete e la vostra preparazione fisica ve lo permette, potrete continuare per la cima, dove il cratere è sempre immerso in una nuvola di fumo (8 ore totali per andare e tornare).

Incluso nel prezzo: pranzo al sacco.

Leon

Lascerete l’isola dopo colazione per dirigervi verso Leon, una cittadina coloniale sede della più importante università del Nicaragua. Check in in hotel e pomeriggio libero per scoprire in autonomia la città.

Vulcano Cerro Negro

Oggi andremo verso la riserva naturale del vulcano Cerro Negro, uno dei vulcani più giovani e attivi del pianeta. Dalla nascita della riserva 160 anni fa, Cerro Negro ha già eruttato 18 volte. In questa montagna non c’è vegetazione per cui si ha il vantaggio di una vista ininterrotta su tutto il panorama. Camminare sul vulcano è molto divertente perchè vi permette di affondare i piedi nella soffice cenere di lava o fare foto sulle lingue di lava solidificata. Dopo aver risceso il vulcano mangerete il vostro pranzo a sacco e continueremo il trekking per due ore e mezza in un sentiero pianeggiante dentro la foresta fino ad arrivare al campeggio presso la comunità Rota. Cena all’area aperta cucinata sul fuoco del campo.

Opzionale: Per chi desidera si può praticare sandboarding (o meglio ashboarding) sul vulcano. Vi sarà consegnato uno slittino per scivolare giù dalle pendici del vulcano sulla cenere. Prezzo a persona: 8 dollari.

Durata totale del trekking: 4 ore.

Vulcano Rota

Dopo colazione si sale sul vulcano Rota (6 ore di trekking). Questa è un’altra area naturale protetta con sentieri ben segnalati, zone preservate e un cratere di 1 km di circonferenza. Questo vulcano si trova tra il Cerro Nefro e il vulcano Telica nella catena montana Maribios. Molte famiglie hanno deciso di vivere sulle pendici di questo vulcano data la tranquillità della zona e avremo modo di conoscerne alcune mentre ci gustiamo una buona tazza di caffè nicaraguense. Pranzeremo nell’Hacienda La Esperanza (compreso nel prezzo) e scenderemo dalla pendice opposta in un sentiero che durerà circa 2 ore e mezzo di trekking tra fattorie e campi coltivati. Check in in hotel a Leon.

Vulcano Telica

Oggi partiremo con un ATV (un veicolo tipo 4×4) per viaggiare su strade non pavimentate per circa un’ora per arrivare ai piedi del vulcano Telica. Da questo punto cominceremo a salire su un sentiero nella foresta tropicale secca che ci porterà vicino al cratere dove l’attività vulcanica è particolarmente evidente. Vedere le pareti del vulcano salire a distanza è assolutamente emozionante. Questo vulcano è caratterizzato da colate piroclastiche e costante emissione di gas dal cratere principale. Alla sua base troverete altre strutture estinte come il Cerro Aguero e il vulcano Santa Clara. Dalla cima potrete ammirare i panorami circostanti del litorale dell’oceano Pacifico e la catena Los Maribios che contiene 5 dei 7 vulcani attivi in Nicaragua. Dopo pranzo (pranzo al sacco incluso nel prezzo) continueremo la nostra passeggiata per passare sul vulcano vicino in direzioni di San Jacinto dove ci aspetta il van per riportarci in albergo a Leon.

Durata totale trekking: 6 ore

Vulcano Cosiguina e spiaggia

Per il trekking finale guideremo per 120 km fino alla base del vulcano Cosiguina considerato l’ultimo avamposto inesplorato del paese. L’eruzione più violenta della storia del Nicaragua si verificò qui nel 1825, durante la quale gran parte del cratere esplose e una parte di questo venne catapultato nel mare dove formò delle isole nel golfo di Fonseca. La cenere piovve in tutta la zona, raggiungendo anche Città del Messico e il cielo si oscurò per circa 150 km. Dopo questa breve ma intensa eruzione, ci furono altri due avvenimenti minori fino a che non divenne dormiente nel 1859. Oggi il vulcano sembra più una montagna coperta di alberi anche se la vista sull’area circostante rimane spettacolare: dalla cima potrete ammirare tre nazioni centro americane, il Nicaragua, l’Honduras e El Salvador. Incluso nel prezzo c’è il pranzo al sacco.

Dopo il trekking ci sposteremo al vostro hotel sulla spiaggia a Las Peñitas vicino alla riserva naturale Juan Venado, dove vi riposerete.

Durata del trekking: 6 ore circa.

Al mare

Giornata di relax al mare

Verso Managua

Giornata libera al mare e transfer a Managua. Check in in albergo

Volo per l’Italia

Colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia

Giorno 1

Arrivo a Managua

Partenza dall’Italia con arrivo all’aereoporto di Managua dove gli ospiti saranno ricevuti ed accompagnati in hotel per il check-in.

2

Vulcano Masaya e Granada

Dopo colazione vi poteremo a far conoscere il vulcano Masaya, una delle meraviglie naturali del Nicaragua. Vi porteremo fino alla bocca del cratere costantemente circondata da nuvole di fumo. Dopo il trekking ci dirigeremo verso la città coloniale di Granada, perla del paese, anche chiamata il Grande Sultano, data l’architettura simile a quella dell’Andalusia. Qui raggiungeremo il molo per navigare sul lago Cocibolca tra le isole formate da un’antica eruzione del vulcano Mombacho. Costeggeremo l’isola delle scimmie, un’isola esclusivamente popolata da questi mammiferi. Finito il nostro tour vi accompagneremo in albergo dove potrete riposare. Nel tempo libero, vi consigliamo di visitare Calzada, la principale strada della città con tanti ristoranti caratteristici.

3

La riserva naturale del Vulcano Mombacho

In mattinata ci dirigeremo ai piedi del vulcano Mombacho, dove il servizio del parco vi porterà con il van presso la cima della montagna. Da qui continuerete a piedi sul sentiero “El Puma” dove potrete ammirare la vegetazione tropicale che ospita 150 specie di mammiferi, 50 tipi di uccelli, 30 specie di rettili e anfibi e 750 tipi diversi di piante. Gli animali più caratteristici della zona sono le salamandre di Mombacho. Lungo il sentiero si incontrano anche diversi tipi di punti panoramici dove potrete ammirare la vista sul lago Cocibolca. Dopo il pranzo (incluso nel prezzo) raggiungeremo la laguna Apoyo, un vecchio cratere pieno di acqua turchese circondato dalla natura. Qui potrete fare il bagno e govervi qualche momento di meritato relax. A sera si torna a Granada per passare la notte.

Durata trekking: 4 km percorribili in 4 ore circa.

4

Isola Ometepe, Punta Jesus Maria

Questa mattina, dopo il check out, ci dirigeremo verso San Jorge per prendere la nave che vi porterà sull’isola Ometepe nel lago Cocibolca, un paradiso tropicale dominato dalla presenza di due vulcani. Quest’oggi visiterete Punta Jesus-Maria, la parte più occidentale dell’isola. In ques’area si trova una strettissima passeggiata in una piccola spiaggia che si estende nel lago per circa 1 km nei giorni di secca. Potrete camminare con le onde del lago che vi arrivano da destra e sinistra, un’esperienza assolutamente suggestiva. Durante la stagione delle pioggie, il livello dell’acqua sale e questo piccolo lembo di terra scompare, ma le onde continuano ad arrivare dalle due direzioni opposte e si scontrano proprio in questo punto. E’ lo stesso fenomeno che succede quando due mari si incontrano ma in piccolo.

5

Isola Ometepe, trekking sul vulcano Maderas

Trekking di mattina sul vulcano Maderas, longo un sentiero che vi porterà fino alle cascate San Ramon (4,5 km tra salita e discesa, tempo di percorrenza: 4 ore circa). Qui potrete fare la migliore doccia della vostra vita.

Nel pomeriggio vi porteremo a fare il bagno in delle piscine di acqua calda nascoste nella giugla per fare una nuotata e rilassarsi.

6

Isola Ometepe e il vulcano Concepcion

Oggi farete il trekking che vale l’intera vacanza e che attrae camminatori di tutto il mondo verso il Nicaragua: salirete sul vulcano Concepcion fino al punto panoramico Floral, che offre una vista mozzafiato sull’isola e il lago. Il percorso è di circa 6 ore. Se volete e la vostra preparazione fisica ve lo permette, potrete continuare per la cima, dove il cratere è sempre immerso in una nuvola di fumo (8 ore totali per andare e tornare).

Incluso nel prezzo: pranzo al sacco.

7

Leon

Lascerete l’isola dopo colazione per dirigervi verso Leon, una cittadina coloniale sede della più importante università del Nicaragua. Check in in hotel e pomeriggio libero per scoprire in autonomia la città.

8

Vulcano Cerro Negro

Oggi andremo verso la riserva naturale del vulcano Cerro Negro, uno dei vulcani più giovani e attivi del pianeta. Dalla nascita della riserva 160 anni fa, Cerro Negro ha già eruttato 18 volte. In questa montagna non c’è vegetazione per cui si ha il vantaggio di una vista ininterrotta su tutto il panorama. Camminare sul vulcano è molto divertente perchè vi permette di affondare i piedi nella soffice cenere di lava o fare foto sulle lingue di lava solidificata. Dopo aver risceso il vulcano mangerete il vostro pranzo a sacco e continueremo il trekking per due ore e mezza in un sentiero pianeggiante dentro la foresta fino ad arrivare al campeggio presso la comunità Rota. Cena all’area aperta cucinata sul fuoco del campo.

Opzionale: Per chi desidera si può praticare sandboarding (o meglio ashboarding) sul vulcano. Vi sarà consegnato uno slittino per scivolare giù dalle pendici del vulcano sulla cenere. Prezzo a persona: 8 dollari.

Durata totale del trekking: 4 ore.

9

Vulcano Rota

Dopo colazione si sale sul vulcano Rota (6 ore di trekking). Questa è un’altra area naturale protetta con sentieri ben segnalati, zone preservate e un cratere di 1 km di circonferenza. Questo vulcano si trova tra il Cerro Nefro e il vulcano Telica nella catena montana Maribios. Molte famiglie hanno deciso di vivere sulle pendici di questo vulcano data la tranquillità della zona e avremo modo di conoscerne alcune mentre ci gustiamo una buona tazza di caffè nicaraguense. Pranzeremo nell’Hacienda La Esperanza (compreso nel prezzo) e scenderemo dalla pendice opposta in un sentiero che durerà circa 2 ore e mezzo di trekking tra fattorie e campi coltivati. Check in in hotel a Leon.

10

Vulcano Telica

Oggi partiremo con un ATV (un veicolo tipo 4×4) per viaggiare su strade non pavimentate per circa un’ora per arrivare ai piedi del vulcano Telica. Da questo punto cominceremo a salire su un sentiero nella foresta tropicale secca che ci porterà vicino al cratere dove l’attività vulcanica è particolarmente evidente. Vedere le pareti del vulcano salire a distanza è assolutamente emozionante. Questo vulcano è caratterizzato da colate piroclastiche e costante emissione di gas dal cratere principale. Alla sua base troverete altre strutture estinte come il Cerro Aguero e il vulcano Santa Clara. Dalla cima potrete ammirare i panorami circostanti del litorale dell’oceano Pacifico e la catena Los Maribios che contiene 5 dei 7 vulcani attivi in Nicaragua. Dopo pranzo (pranzo al sacco incluso nel prezzo) continueremo la nostra passeggiata per passare sul vulcano vicino in direzioni di San Jacinto dove ci aspetta il van per riportarci in albergo a Leon.

Durata totale trekking: 6 ore

11

Vulcano Cosiguina e spiaggia

Per il trekking finale guideremo per 120 km fino alla base del vulcano Cosiguina considerato l’ultimo avamposto inesplorato del paese. L’eruzione più violenta della storia del Nicaragua si verificò qui nel 1825, durante la quale gran parte del cratere esplose e una parte di questo venne catapultato nel mare dove formò delle isole nel golfo di Fonseca. La cenere piovve in tutta la zona, raggiungendo anche Città del Messico e il cielo si oscurò per circa 150 km. Dopo questa breve ma intensa eruzione, ci furono altri due avvenimenti minori fino a che non divenne dormiente nel 1859. Oggi il vulcano sembra più una montagna coperta di alberi anche se la vista sull’area circostante rimane spettacolare: dalla cima potrete ammirare tre nazioni centro americane, il Nicaragua, l’Honduras e El Salvador. Incluso nel prezzo c’è il pranzo al sacco.

Dopo il trekking ci sposteremo al vostro hotel sulla spiaggia a Las Peñitas vicino alla riserva naturale Juan Venado, dove vi riposerete.

Durata del trekking: 6 ore circa.

12

Al mare

Giornata di relax al mare

13

Verso Managua

Giornata libera al mare e transfer a Managua. Check in in albergo

14

Volo per l’Italia

Colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia

PERNOTTAMENTO

2 notte presso l’Hotel Elements di Managua
2 notti presso l’Hotel Real La Merced di Granada
3 notte presso l’Hotel Charco Verde, isole Ometepe
3 notte presso l’Hotel Cacique Adiact, Leon
1 notte di campeggio presso la comunità Rota
2 notti presso Aaki Hotel, sulla costa del Pacifico

TRASPORTI

Trasporto terrestre privato per l’intero tragitto, come da itinerario
Trasporto via ferry per e dall’isola di Ometepe

TOUR ED ESCURSIONI

Realizzazione delle attivita’/entrata ai luoghi di visita come da itinerario
Servizio di guida turistica in spagnolo/inglese gg. 3,4,5,6,8,9,10,11

PASTI

Tutte le colazioni
Pranzo/pranzo al sacco per i giorno 3,6,8,9,10,11
Cena il giorno 8 (bbq)

Volo internazionale da/per l’Italia (chiedeteci una quotazione)

Assicurazione personale di viaggio

Tutti i pasti tranne quelli menzionati come compresi

Tassa d’ingresso (circa 10 dollari)

Eventuali mance ed extra personali

TREKKING E DIFFICOLTÀ SENTIERI

  • Non si tratta di percorsi per esperti del trekking, si richiede semplicemente una buona condizione fisica.
  • Non ci sono tratti pericolosi o con terreno in condizioni difficili
  • il giorno 8 si svolge senza l’ausilio dell’ombra (non c’è vegetazione sul Cerro Negro), bisogna quindi partire presto per evitare le ore più assolate; per gli altri giorni la maggior parte dei sentieri sono ombreggiati.

VOLO INTERNAZIONALE

I voli internazionali non sono inclusi di default nelle nostre quotazioni ma, a richiesta, sono disponibili con le migliori compagnie aeree. Per Managua partono tutti i giorni voli diretti da Roma con Alitalia ed i prezzi variano a seconda del periodo. I prezzi partono dalla bassa stagione a 650€ a/r.

LA VALUTA

In Nicaragua sono accettati i dollari americani. La valuta nazionale è il Cordoba (700 cordobas = 1 euro). Le carte di credito sono utilizzate in tutto il paese e i servizi bancari sono eccellenti.

SOSTENIBILITÀ SOCIALE

Una quota del ricavato del viaggio verrà destinato al finanziamento di progetti scelti nel campo della conservazione ambientale, protezione dei minori e promozione sociale in zone rurali e svantaggiate del Nicaragua. Le modalità di investimento delle quote solidali vengono concordate direttamente con i soggetti beneficiari che sono la Escuela Vera Angelita, per aiutare le donne in difficoltà e Visions Global Empowerment, un’organizzazione no profit che lavora per migliorare l’educazione nel paese.

CONSIDERAZIONI:

  1. I voli internazionali suggeriti nei preventivi sono selezionati in base alla comodità anziché sul prezzo.

  2. Il cliente potrà decidere di acquistare i biglietti da solo o appoggiarsi ad un’agenzia di fiducia o usare la nostra agenzia partner.

  3. Questo tour è gestito in collaborazione con il tour operator CA Travels, sede legale Edificio el Centro 2, Managua, Nicaragua.

ACCOMPAGNATRICE E TRAVEL DESIGNER

VIAGGIA CON ME!

Ciao sono Chiara e ho pensato questo viaggio in collaborazione con tour operator locali attenti alla sostenibilità ambientale e sociale. In questo viaggio potrete godervi il meglio che il Nicaragua ha da offrire comodamente seguiti da personale specializzato. Tutte le strutture e i collaboratori sono stati selezionati tra i migliori in termine di rispetto della natura e tra quelli che offrono ai loro dipendenti le migliori condizioni di lavoro! Godetevi la natura e il mare, che al resto ci pensiamo noi!

Vuoi sapere altro su di me? Scopri chi sono